Monica D’Atti e Franco Cinti
Guida alla Via Francigena
Terre di Mezzo
900 chilometri a piedi sulle strade del pellegrinaggio verso Roma. A piedi dal Monginevro a S.Pietro, per 900 chilometri. Dal confine con la Francia giù dritti fino a Roma, attraverso Piemonte, Lombardia, Emilia, Toscana e Lazio.
Ecco ora una guida completa e attenta, accanto al progetto di ridare vita allo storico cammino medievale. 38 tappe, zaino leggero in spalla, spirito di essenzialità, per riscoprire il cammino e la meta, il dialogo con sé stessi e con gli altri, la condivisione e l’accoglienza.

Monica D’Atti e Franco Cinti
Guida alla Via Francigena del Sud
Terre di Mezzo
Nel Medioevo molti pellegrini, dopo aver raggiunto Roma, proseguivano per la Terra Santa. Si andava così formando la Via Francigena del Sud, via gerosolomitana (verso Gerusalemme) oppure via romea per chi la percorreva in senso opposto.
Oggi, grazie a un lavoro durato anni, è possibile rimettere i piedi sulle tracce degli antichi pellegrini, ripercorrere strade ricchissime di storia (l’Appia antica, l’Appia traiana…) e ritrovare ogni sera, il sapore e il senso dell’ospitalità di un tempo.
Da Roma fino alle coste della Puglia: un cammino in 30 tappe attraverso una terra sospesa tra cielo e mare, passando gli Appennini proprio là dove sembrano scomparire. Una guida unica che ricongiunge per la prima volta le tre peregrinationes maiores dell’antichità: Santiago, Roma, Gerusalemme.

Alfonso Curatolo, Miriam Giovanzana
Guida al Cammino di Santiago de Compostela
Terre di Mezzo
A piedi in trenta tappe dai Pirenei fino a Santiago, nel Nord della Spagna, partendo da Roncisvalle oppure dal più aspro e solitario passo del Somport. Trenta giorni “fuori dal mondo”, o meglio fuori dai normali ritmi della vita quotidiana, dai boschi della Navarra passando per gli altopiani desertici delle Mesetas, fino al verde della Galizia. E ogni sera un rifugio attrezzato dove dormire e riassaporare l’ospitalità (spesso gratuita) dei pellegrini di un tempo.In questa guida: tutte le tappe, le distanze, i dislivelli, l’indirizzo dei rifugi, i periodi migliori per partire, che cosa mettere nello zaino, quanto si spende; e poi l’essenziale sull’arte e sui luoghi che si attraversano, perché il Cammino è anche un percorso nella storia e nell’arte dell’Europa: strade romane, ponti medievali, cattedrali gotiche, borghi fortificati, castelli, eremi, città bellissime, come Burgos e León…

Paolo Giulietti
A piedi a Gerusalemme
Terre di Mezzo
16 giorni a piedi tra Israele e Palestina, sulle orme degli antichi pellegrini che, sbarcati ad Acri, avevano come meta la città santa. Un itinerario che può essere percorso in entrambi i sensi, che ha come punto focale la “salita” a Gerusalemme. Una guida preziosa corredata da mappe e preziose indicazioni per l’ospitalità in monasteri, kibbutz, scuole, ostelli.