Testimonium peregrinationis via Francigena Roma San PietroIl Testimonium è l’attestato che viene rilasciato al termine di un pellegrinaggio, dal santuario che ne costituisce la meta. I principali santuari si sono organizzati per rilasciare il testimonium a chi lo richiede: a Santiago, dove c’è un enorme flusso di pellegrini, esiste un ufficio adibito appositamente a questo scopo, chiamato oficina do peregrino. Invece a Roma il testimonium viene rilasciato nei modi descritti di seguito. Attenzione: quello vero è quello riprodotto qui accanto; ve ne sono altri che testimoniano vari eventi e momenti, che potete comunque ritirare se vi interessano e ne avete diritto, ma questo è quello che attesta il vostro pellegrinaggio “ad limina Petri”.

Ogni pellegrino che dimostri di aver portato a termine il pellegrinaggio a piedi, in bicicletta o a cavallo può ottenere il testimonium. Per dimostrare di aver effettivamente compiuto il pellegrinaggio occorre avere con sé una credenziale del pellegrino con i timbri dei luoghi di transito o di sosta. Conviene raccogliere con cura i timbri per essere pronti ad una verifica prima del rilascio del testimonium. È un buon riferimento la regola del pellegrinaggio a Santiago, di timbrare la credenziale due volte al giorno nell’ultima parte di pellegrinaggio, a metà tappa e nel luogo dove si trascorre la notte.

Il testimonium è un documento di grande rilevanza storica: il pellegrino che lo otteneva poteva dimostrare al proprio ritorno di essere giunto alla meta di un pellegrinaggio, che talvolta aveva una vera e propria rilevanza penale, in questo caso il testimonium dimostrava che la pena era stata scontata. Oggi invece il testimonium è piuttosto un documento da custodire nel tempo per ricordare l’esperienza del pellegrinaggio.

A Roma la Basilica di San Pietro, meta di una delle peregrinationes majores (Santiago, Roma, Gerusalemme) rilascia il proprio testimonium ai pellegrini ad limina Sancti Petri, che giungono a Roma percorrendo le diverse vie di pellegrinaggio che vi convergono. Il testimonium della Basilica di San Pietro è il corrispettivo della “Compostela”, che i pellegrini ad limina Santi Jacobi possono ottenere alla meta del Cammino di Santiago.

I criteri per ottenerlo

  • Pellegrinaggio “devotionis causa”
  • Credenziale timbrata che dimostri di aver percorso a piedi almeno gli ultimi 100 Km, o 200 Km in bicicletta.

Dove e quando ottenerlo

  • Dal 20/6/16 si può ritirare anche presso il Centro San Lorenzo, tutti i giorni dalle 11 alle 17, grazie alla collaborazione tra il Centro stesso ed i volontari della Confraternita di San Giacomo, che gestisce anche lo Spedale della Provvidenza di San Giacomo e San Benedetto Labre a Trastevere. Il Centro San Lorenzo si trova in via Pfeiffer 24, prima traversa a destra di via della Conciliazione (partendo da PIazza San Pietro) ed è indicato da cartelli evidenti. Nello stesso centro, per i pellegrini, è possibile rinfrescarsi, cambiarsi e prepararsi per entrare nella Basilica, lasciando zaino e biciclette.
  • Sacrestia della Basilica di San Pietro (si può chiedere l’ingresso diretto alle guardie svizzere sul lato sinistro del sagrato, evitando così la fila per accedere alla Basilica; in questo modo però non è poi possibile visitare la Basilica ma solo il sepolcro di S. Pietro; altrimenti si può fare la fila per visitare la Basilica e internamente recarsi alla Sacrestia).
    Orario: tutti i giorni (ad eccezione di mercoledì e domenica) dalle 9:30 alle 12:30.
    Info: sig. Menna, Tel . +39 06 69883731
  • Si può chiederlo anche scrivendo via posta ordinaria a Fabbrica di San Pietro, 00120 Città del Vaticano oppure via email a uffici@vicariato.va allegando fotocopia del passaporto e della credenziale del pellegrino.
  • Scarica il pieghevole con le indicazioni per raggiungere il Centro San Lorenzo, la locandina con le informazioni su cosa si possa fare presso lo stesso Centro e infine come arrivare allo Spedale